Il profumo della tempesta

resize_2

Un regalo di due amici, una busta bianca e un invito tutto da scoprire. Così inizia la nostra serata; un mix di profumi che hanno coinvolto tutti i sensi ancora prima dell’arrivo al ristorante. L’odore della pioggia di un temporale estivo che ci ha raggiunto proprio mentre stavamo parcheggiando. Il profumo intenso, quell’aria fresca e bagnata, lo sgocciolare dai tetti, le pozzanghere che riflettono il mondo circostante.Una passeggiata per vie solitarie, l’ingresso, una degustazione pensata apposta per noi, con combinazioni di sapori delicati e sapori più forti.

Un mix che ritrovo anche nell’abbigliamento scelto per la serata. Una camicia bianca con un romantico fiocco attorno alla gola, un top fiorato per rendere meno audace la scollatura, dei jeans dai delicati toni del rosa. A fare da contrasto un paio di biker neri, in pelle, con tutta la  grinta necessaria a superare le pozzanghere residuo di questa strana estate.

 

A friends’s gift, a white envelope and an invitation to discover. Our evening begins in this way; a blend of fragrances that have involved all the senses even before arrival at the restaurant. The rain’s smell of a summer storm that has caught us up just as we were parking. The intense smell, fresh and wet, dripping from the roofs; the puddles that reflect the world around them.

A walk through solitary streets, entrance in the club, a tasting designed especially for us, with a combination of delicate  and stronger tastes.

A mix that I also proposed in clothes chosen for this evening. A white shirt with a romantic bow around throat, a flowery top to make the neckline less daring, jeans with delicate shades of pink. Blacks bikers in leather to contrast them, with all the grit needed to overcome the residual puddles of this strange summer.

resize_1 resize_3 resize_4 resize_6 resize_5 resize_7 resize_10

 

Location: Pomerol -Rho

Pics by Diego

shirt: Dixie
top: Intimissimi
jeans: Calvin Klein Jeans
shoes: Roberto della Croce
mini bag: Fendi

Annunci

2 pensieri su “Il profumo della tempesta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...