Sole jeans e fantasia

gonna_d&g_0

Il profumo delle foglie bagnate, un senso di tristezza, un attimo di gioia, un momento che dura il tempo di godere delle cose belle, la saggezza dell’autunno, con i suoi colori.
The smell of wet leaves, a sense of sadness, a moment of joy, a moment that lasts the time to enjoy the finer things, the wisdom of autumn, with its colors.

Foglie che sembrano fiori. Un raggio di sole che colpisce una cascata d’oro. Gocce colorate di giallo e di rosso che cadono sopra di me, mi godo il solletico di questa pioggia tutta speciale, di questa pioggia che non mi bagna, ma che mi solletica il viso. Un altro soffio di vento e altre foglie che si staccano dagli alberi e dolcemente cadono a terra. Il cielo sereno che filtra fra i rami degli alberi, l’azzurro che fa da sfondo ai colori caldi di questa stagione, il rosso che vira all’arancione e si trasforma in oro. La luce dell’inverno, così delicata e così forte. Sfumature che sottolineano le differenze, perché la bellezza è solo questione di punti di vista, è un momento da catturare e tenere nascosto nel profondo del cuore. Il rosso che incanta, il rosso che strega, il rosso che fa innamorare, il rosso che scalda anche quando l’estate è un ricordo lontano. Rosso come le piccole tracce di colore su una camicia bianca, un tessuto delicato come una leggera carezza. Azzurro come l’infinito che ci sovrasta, un frammento di vita, un momento interminabile come il cielo sopra le nostre teste. Azzurro come una longuette in jeans, denim chiaro che ripara e ci avvolge come una morbida corazza. Frammenti di giornata che passano veloci coma una nuvola, che non oscura la bellezza ma la esalta. Voglia di partire per andare lontano, non sapere dove ma sapere con chi, non importa la meta quando la persona giusta è accanto a noi.

Leaves that look like flowers. A ray of sunlight hitting a golden waterfall. Colored drops of yellow and red falling on top of me, I enjoy the tickle of this very special rain, this rain that does not wet me, but that tickles my face. Another gust of wind and other leaves falling off the trees and gently falling to the ground. The clear sky filtering through the branches of trees, the blue as a backdrop to the warm colors of this season, the red that turns to orange and turns to gold. The light of winter, so delicate and so strong. Nuances that emphasize the differences, because beauty is only a matter of point of view, it is a moment to catch and to keep hidden in my heart. The charming red, the red that bewitch, the red that falls us in love, the red that warms even when summer is a distant memory. Red as small traces of color on a white shirt, a delicate clothes that is like a light caress. Blue as the infinite above us, a fragment of life, a long moment as the sky above our heads. Blue as a Pencil jeans, soft denim that repairs us and envelops us like a soft shell. Fragments of day that pass by quickly like a cloud, that does not obscure the beauty but enhances it. I want to leave, I want to go away, but it’s not important to know where I’ll go, it’s important to know with whom I will go away, no matter about the destination when the right person is next to me.

gonna_d&g_01

gonna_d&g_02

gonna_d&g_03

gonna_d&g_04

gonna_d&g_05

gonna_d&g_06

gonna_d&g_07

gonna_d&g_08

gonna_d&g_09

gonna_d&g_10

gonna_d&g_11

Pics by Diego

shirt: Silvian Heach
skirt: Dolce & Gabbana
shoes: Giorgio Armani
bag: Prada

Annunci

26 pensieri su “Sole jeans e fantasia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...